VEDEGGIO – RISANAMENTO DEL BILANCIO IN MATERIALE SOLIDO


VEDEGGIO – RISANAMENTO DEL BILANCIO IN MATERIALE SOLIDO

VEDEGGIO: RISANAMENTO DEL BILANCIO IN MATERIALE SOLIDO

Analisi del Vedeggio e dei suoi affluenti secondo quanto definito nell’ambito della pianificazione strategica del risanamento del bilancio in materiale solido di fondo redatta dall’UFAM, al fine di proporre misure adeguate. 

  • Data: 2016 – 2017
  • Committente: Ufficio dei corsi d’acqua, Dipartimento del Territorio, Canton Ticino
  • Tipo di progetto: analisi trasporto solido

Il progetto in breve

  • Fiume Vedeggio e 14 affluenti (Leguana, Duragno, Cusello, Valle del Ri, Val di Bogh, Rovagina, Val Maggiore, Val Cagiana, Barberina, Val Finale, Valleggio, Vallone, Gaggio, Ponteggia)
  • Lunghezza complessiva della tratta considerata: ca. 15 km; bacino imbrifero totale: ca. 97 km2
  • Metodi applicati: analisi analitiche
  • Applicazione del modulo proposto dall’UFAM “Risanamento del bilancio in materiale solido di fondo – Pianificazione strategica” con fase 1 (pianificazione strategica) e fase 2 (pianificazione dettagliata).

Camera di ritenuta del Duragno, uno degli affluenti del Vedeggio considerati nell’analisi (vista verso valle).

Esempio di analisi morfologica secondo il criterio di Da Silva (1991) delle diverse tratte del Vedeggio

Nostre prestazioni

  • Stima del potenziale di materiale mobilizzabile sulle aste di tutti gli affluenti considerati
  • Determinazione dello stato naturale
  • Determinazione di una curva di durata annuale media rappresentativa
  • Analisi del trasporto solido: capacità di trasporto teorica ed effettiva allo stato attuale e allo stato naturale, bilancio del trasporto solido
  • Analisi della morfologia allo stato attuale e allo stato naturale
  • Determinazione del grado di pregiudizio
  • Proposte di misure per il risanamento del bilancio in materiale solido di fondo.