KLEINE SCHLIERE – OTTIMIZZAZIONE DELLE MISURE PER LA PROTEZIONE CONTRO LE PIENE


KLEINE SCHLIERE – OTTIMIZZAZIONE DELLE MISURE PER LA PROTEZIONE CONTRO LE PIENE

KLEINE SCHLIERE: 

OTTIMIZZA-ZIONE DELLE MISURE PER LA PROTEZIONE CONTRO LE PIENE

Lo scopo del progetto globale per la Kleine Schliere è la garanzia della protezione contro le piene per il comune di Alpnach. Per quanto riguarda il nostro mandato si tratta in particolare di trovare una soluzione ottimale per l’opera di scarico Chlewigen.  

  • Data: 2013 – 2016 
  • Committente: 
    Schubiger Bauingenieure AG, Hergiswil
  • Tipo di progetto:
    analisi idraulica e del trasporto solido, sviluppo e ottimizzazione delle opere di premunizione, accompagnamento delle prove su modello fisico
  • Collaborazioni: 
    Laboratorio di costruzioni idrauliche, idrologia e glaciologia (VAW) del Politecnico federale di Zurigo (ETH), sezioni ingegneria fluviale e numerica

Il progetto in breve

  • Comune di Alpnach (OW)
  • Torrente: Kleine Schliere
  • Area del bacino imbrifero: 21 km2
  • Deflussi determinanti: HQ100 = 86 m3/s, HQ300 = 135 m3/s
  • Volume di materiale solido di fondo: fino a 25’000 m3
  • Volume di legname galleggiante; fino a 2’000 m3
  • Metodi applicati: simulazioni numeriche 2D e prove su modello fisico (effettuate dalla VAW all’ETH).

 

Situazione finale dopo una prova su modello fisico (origine foto: VAW, ETH Zurigo).

 

 

 

Situazione finale dopo lo stesso evento modellizzato fisicamente (v. altra figura) risultante dalla simulazione numerica 2D.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nostre prestazioni

  • Simulazioni numeriche della situazione di progetto (con trasporto solido)
  • Determinazione delle linee di corrente per stimare la dinamica del legname galleggiante
  • Validazione del modello numerico tramite i risultati delle prove su modello fisico
  • Sviluppo e ottimizzazione delle opere
  • Accompagnamento nell’ambito delle prove su modello fisico.